In Primo Piano:

Teatro Pupe di Pane, Alberi di Canto con Sguardi Sonori, concerti Compagnia Aria Corte e Criamu al Festival Itinerante #TARANTA22 - Pizzica e Notte della Taranta 16 agosto 2019 a Carpignano Salentino per la Tappa 13^

Posizione

Centro Storico
Via S. Rocco, 1
73020 Carpignano Salentino
Italia
IT
Italiano
Data Evento: 
Venerdì, 16 Agosto, 2019 - 19:00
Meteo in tempo reale: 
CARPIGNANO SALENTINO Condizioni Meteo

 

Venerdì 16 agosto 2019 ad Carpignano Salentino, andrà in scena la tredicesima tappa del Festival Itinerante della Notte della Taranta 2019 #Taranta22. La serata avrà inizio alle ore 19.00 in Via Personè, 36  per la sezione del festival in scena  Pupe di Pane Performance Sul Pane Le Sue Storie - Produzione AMA. Invece in Piazza Doca d'Aosta sempre dalle ore 19.00 saranno aperti gratuitamente al pubblico i laboratori di Pizzica e Tamburello.

 

La serata musicale prenderà il via alle ore 21 sempre in Largo Giudeca dove per la sezione Alberi di Canto andrà in scena Sguardi Sonori a cura di Luigi Mengoli lo spettacolo fa parte anche della sezione del festival  Concerti Altra Tela -  #ConcertiAltraTela .

La comunità di Carpignano Salentino, turisti e appassionati potranno scatenarsi con l'inizio dei concerti di musica popolare e danza dalle ore 22 in Piazza Doca d'Aosta , la serata si accenderà con il concerto dei Compagnia Aria Corte e Criamu.  Entrambi gruppi si esibiranno in scena per la sezione del Festival Concerto Ragnatela -  #ConcertoRagnatela. 

 

Carpignano Salentino (Carpignànu in dialetto salentino, Καρπιν̌ιάνα, Karpignàna in griko, fino al 1863 chiamata Carpignano) è un comune italiano di 3 740 abitanti della provincia di Lecce in Puglia. Situato nel Salento orientale, a 13 km dalla costa adriatica e a 25 km dal capoluogo provinciale, comprende anche la frazione di Serrano. Dal 2005 fa parte dell'Unione dei Comuni della Grecia salentina, l'area di influenza greca del Salento caratterizzata dalla presenza della lingua grika. Tuttavia nel comune di Carpignano non si parla il griko dall'inizio del XIX secolo. Il territorio del comune di Carpignano Salentino occupa una superficie di 49 km² e sorge a 77 m s.l.m. Malgrado la ridotta estensione dell'abitato, il feudo è fra i più vasti della provincia (comprende la località di Santa Marina di Stigliano, diverse masserie e una vasta zona nominata "Pasulu").

Carpignano Salentino dista circa 25 km dal capoluogo in direzione sud-est e 13 km dalla costa adriatica. La località marittima più vicina è Torre Sant'Andrea, afferente al comune di Melendugno, mentre Otranto è a circa 15 km.

Confina nord con il comune di Melendugno, a est con il comune di Otranto, a sud con i comuni di Cannole e Castrignano de' Greci e a ovest con i comuni di Martano e Calimera.

Video - Carpignano Salentino - Salento - Provincia di Lecce - Borghi d'Italia

 

APPROFONDIMENTI:

Compagnia Aria Corte

Il gruppo Compagnia Aria Corte è composto da affermati musicisti del panorama musicale nazionale, con esperienze musicali diverse e questo rende il sound affascinante, coinvolgente e colorito di sfumature sonore originali. La voce di Lucia Passaseo, il ritmo ostinato del tamburello affidato ai vituosimi di Carlo “Canaglia” De Pascali, strorico tamburellista dell’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, la chitarra di Giovanni Arbace, lila danza utaio e chitarrista che dona sonorità sapienti e delicate, il violino, la mandola e il mandolocello di Federico De Pascali, poliedrico e raffinato polistrumentista, l’organetto di Salvatore Corvaglia e la danza della ballerina di musica popolare Moana Casciaro. Il gruppo conta ben oltre 500 concerti in Italia e all’esterno. Nel timbro della musica del gruppo: voci di popoli, echi di gente, suoni raccolti come frutta matura nei campi della terra rossa. Richiami polverosi di terra e graffiti di salsedine. Suoni che si muovono tra tradizione e innovazione, musiche antiche per lungo tempo tramandate oralmente, versi oggi ritrovati, riarrangiati per un pubblico nuovo che la voglia di conoscere la millenaria cultura del popolo. Sonorità arcaiche si fondano con melodie moderne composte dalla “Compagnia Aria Corte”, che nata negli anni ’90,propone con successo, in Italia e all’Estero, la musica della tradizione salentina. Lo spettacolo spazia su temi diversi, ma sempre accomunati da un sentire comune e caratterizzanti la semplice vita di tutti i giorni: dalla festosa pizzica-pizzica ai coinvolgenti canti d’amore, di gioco, di passione,d’ironia e di sogno, dalle filastrocche alle serenate, dai canti di lavoro a quelli alla “stisa”. Un dilagare di energia, scandita dal ritmo trascinante del tamburello salentio, il tutto incorniciato dall’affascinante e coreografica danza popolare.

 

 

Criamu

Un suono mio è quello che caratterizza i Criamu formazione di Muro Leccese che nasce da Cosimo Damiano Giagnotti, in arte Mino Cavallino, suo fratello Claudio detto Cavallo, Carlo De Pascali detto Calabrese, Valentina Mazzotta e Valeria Giagnotti. Nati da una costola dei Mascarimirì percorso artistico musicale di respiro internazionale con nuove sonorità musicali e culturali, i Criamu tornano alle origini, alla radici salentine, alla casa e alle tradizione con lo spirito di scrivere nuove idee musicali sul canto popolare e sul ritmo ancestrale della pizzica pizzica. Da oltre vent’anni Criamu fa veicolare un messaggio di recupero e rispetto delle tradizioni popolari pur rimanendo ben aperti sulla realtà anche tecnologica che ci circonda. La loro linea melodica è tracciata dal suono delle corde del mandolino, la mandola, il bouzucki e da una fisarmonica che fanno da incastro ad un sound mediterraneo salentino fatto da sintetizzatori midi, percussioni elettriche,  tambureddhru salentino e cupa cupa con in canto delle due voci dai sentori ancestrali.

 

Sguardi Sonori

Il progetto di Luigi Mengoli, partendo da alcune melodie tratte dal repertorio etnomusicale salentino, espande le sue potenzialità espressive grazie ad un lavoro di ricerca in campo armonico e timbrico. Ne viene fuori una sequenza di brani che, "sporcati" da incursioni elettroniche, presenta la tradizione sotto una luce inedita. In tal modo emerge l'abilità costruttiva dell’autore, che, arricchita dalla collaborazione di importanti compositori (Andrea Gargiulo, Giorgio Colazzo, Giuseppe Mengoli, Michele Pezzuto), riesce ad esaltare le qualità interpretative degli esecutori, tutti musicisti professionisti. Sotto il coordinamento musicale di Michele Pezzuto, Sguardi sonori sul Salento, il progetto artistico di Luigi Mengoli ha una formazione di sette membri: Luigi Mengoli (chitarra e voce), Pascal Coppola (clarinetto), Massimo Perrone (corno), Roberto Lazzari (fagotto), Giuseppe Giannotti (oboe), Daniele De Pascali (flauto), Roberto Mengoli (tamburello) e Gabriele Balsamo (percussioni).

Concerti Altra Tela - #ConcertiAltraTela

Altra Tela è diventata una sezione consolidata del Festival Itinerante della Notte della Taranta e del Concertone finale di Melpignano, nasce da un progetto che dà spazio alle creazioni provenienti da tutto lo stivale di Italia in cui si reinterpreta la musica popolare salentina con arrangiamenti e contaminazioni provenienti da altri generi musicali, da altre realtà di musica popolare del sud Italia ed europeo. Dalle piazze della Grecìa salentina concerti e incontri coinvolgono gli spettatori in una dimensione più intima. L'obiettivo con questa sezione del festival è creare un ponte generazionale tra i gruppi storici della musica popolare e le nuove leve che si stanno avvicinano in punta di piede ma con grande passione e amore alle proprie radici, con la musica popolare. 

 

Concerto Ragnatela - #ConcertoRagnatela

Concerto Ragnatela è la sezione del Festival Itinerante della Notte della Taranta e del Concertone Finale di Melpignano, dove è racchiuso il lavoro più intenso di riscoperta della musica popolare salentina tradizionale. Per questa sezione di esibiscono gli artisti che meglio riescono a interpretare le radici della musica popolare del Salento, della pizzica in chiave di preservazione socio-storico della stessa. In questa sezione non mancano comunque le rivisitazioni moderne e chiave più vicina ai giovani del nostro tempo e che favoriscono l’interpretazione, godibilità in un contesto più globalizzato.  

 

 

Fonti:

Pagina ufficiale www.lanottedellataranta.it

Pagina ufficiale FB Fondazione https://www.facebook.com/FondazioneLaNottedellaTaranta/

 

 

Video - Compagnia Aria Corte - Pizzicarella | Live Zambrone (VV)
MusicVideoClip - Criamu - Lu scarparu
Video CRIAMU - Verde Lumia (Video Ufficiale)

Scorri gli altri eventi in programma:

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

Telefono +39 0832 1832103

Fax +08321831160

info@meravigliososalento.it