In Primo Piano:

Festival Itinerante #TARANTA22- Pizzica e Notte della Taranta il 6 agosto 2019 a Sogliano Cavour per la Tappa 4^

Posizione

Villa Comunale
Piazza Armando Diaz, 13
73010 Sogliano Cavour
Italia
IT
Italiano
Data Evento fino al 2019: 
Martedì, 6 Agosto, 2019 - 22:00
Meteo in tempo reale: 
SOGLIANO CAVOUR Condizioni Meteo

 

Martedì 6 agosto 2019 a Sogliano Cavour serata di grande riscoperta tradizionale, musica popolare salentina e pizzica per la quarta tappa del Festival Itinerante della Notte della Taranta 2019 #Taranta22. In scaletta tanti brani ricercati, trascritti e arrangiati secondo le fonti raccolte tra gli anziani suonatori nel basso ed alto Salento.  

 

Alle ore 22  presso la Villa Comunale si sono esibiti in concerto per la sezione del Festival Concerto Ragnatela -  #ConcertoRagnatela i Kardiamundi e i Mandatari. I due gruppi di musica popolare salentina hanno acceso la serata con brani di riscoperta del territorio, in griko e all'insegna della riscoperta delle radici più profonde della musica popolare del Salento

Video Concerto della sezione Ragnatela Kardiamundi

Festival Notte della Taranta 2019 - #Taranta22 - 6 agosto 2019 a Sogliano Cavour

 

 

Video Concerto della sezione Ragnatela Mandatari

Festival Notte della Taranta 2019 - #Taranta22 - 6 agosto 2019 a Sogliano Cavour

 

 

Sogliano Cavour, Σουḍḍιάνα, Suḍḍiàna o anche Sughiàna in griko, Sughiànu in dialetto salentino, fino al 1862 chiamata semplicemente Sogliano è un comune italiano di 4 000 abitanti della provincia di Lecce in Puglia.

Sogliano è situato nell'entroterra della penisola salentina, a metà strada fra il mare Ionio e il mare Adriatico, dista 25 km dal capoluogo provinciale in direzione sud. All'inizio del XIX secolo insieme a Cutrofiano, Cursi, Cannole ed agli odierni comuni della Grecìa Salentina formava parte dei Decatría Choría, cioè dei tredici paesi di Terra d'Otranto che conservavano la lingua e le tradizioni greche.

 

 

APPROFONDIMENTI:

Kardiamundi è un’ ensemble di pizzica, folk-tradizionale e musica mediterranea. Il gruppo nasce nel 2014, battezzato dall’artista calimerese Franco Corlianò, CUORE DEL MONDO. Si avvicina allo studio delle pizziche tarantate grazie a Giovanna Stifani, e al Maestro Luigi Stifani, padre delle pizziche tarantate e punto di riferimento per la musica salentina. L’attività del gruppo è rivolta particolarmente al recupero della musica tradizionale, allo studio e ricerca delle antiche sonorità, ma anche alla composizione di nuovi inediti che si proiettano verso la riproposizione e la World Music. Gli arrangiamenti spesso sono "riportati" ai modi classici e più comuni, ma contaminati con influenze arabo-gitane, andaluse, griko-greche, fino a giungere alle aperture in stile "baltico", e medievale anglosassone. Nuove soluzioni ritmico-melodiche. Alcuni cenni biografici e storici: fu la sera del 12 Aprile del 2015, in occasione di una esibizione privata e una cena in compagnia di alcuni carissimi amici, che nacque il nome Kardiamundi, proprio a testimoniare come il tentativo di raggruppare al centro, nel cuore di tutto, il mondo stesso nella sua interezza e nelle sue tante sfumature, aveva avuto il suo successo. Il battesimo effettivo della band avvenne infatti quella sera, quando Franco Corlianò, eminente artista Calimerese, pittore, poeta, esperto di griko, autore del famosissimo brano “Klama” (o “Andramu Pai”) divenuto un classico internazionale e reinterpretato da una miriade di band ed ensemble, prese l’iniziativa di stabilire un nome appropriato per il gruppo, avendo preso visione ed ascolto del repertorio tradizionale eseguito e anche di come fosse stato contaminato dalla band. Nel giugno 2018 l’uscita del primo cd che contiene inediti e riproposizioni di canti tradizionali, IENTU TE MARACULI.

Mandatari sono un gruppo di musica popolare dell'Alto Salento, precisamente dell'area Tarantina che si occupa di ricerca sulle tradizioni musicali dell’area di Terra d’Otranto.  Il gruppo di musica popolare Mandatari nasce dall'idea e dall'intenzione di un collettivo di giovani musicisti tarantini di ridare il giusto peso e valore alla musica tradizionale del versante Jonico della Puglia. In scaletta tanti brani ricercati, trascritti e arrangiati secondo le fonti raccolte tra gli anziani suonatori della provincia di Taranto e dell'alto salento in generale. Il gruppo nasce nel 2013 dall'idea comune di 5 ragazzi di portare alla ribalta quel patrimonio culturale-musicale legato alle tradizioni contadine che la provincia jonica ha quasi del tutto abbandonato.

Il gruppo è composto da:

Salvatore Cavallo Galeanda: Voce e tamburello;
Francesco Pastorelli: Voce e tamburello;
Cosimo Pastore: Voce e mandolino;
Mattia Cito: Organetto;
Nico Friolo: Chitarra.

In questi anni di attività, il principale obbiettivo del gruppo è stato quello di ricercare e registrare direttamente dalle voci degli anziani dei propri paesi (Lizzano, Fragagnano, Carosino, San Marzano di San Giuseppe, Manduria) ricordi, pensieri e talvolta canzoni, legati ad un passato che a causa dell'industrializzazione si fa fatica a recuperare.
Non solo canti dunque, ma anche racconti di riti religiosi e pagani sono venuti alla luce. Feste e commemorazioni che ora purtroppo sono estinte. Il sogno del gruppo è quello di poter pubblicare un lavoro che racconti questa ricerca e dia modo a tutti di poter ascoltare e vedere quanto di bello c'era e c'è nella tradizione della terra tarantina, salentina e pugliese.
In particolare, tramite un crowdfunding è stato realizzato un disco demo, che è servito a finanziare la produzione del primo disco dei Mandatari. Un lavoro ricco di brani riscoperti tramite indagini etno-musicologiche, condotte nei luoghi dell'area Tarantina, canti finora sconosciuti da quella che è la grande industria della "pizzica salentina".

 

Concerti Altra Tela - #ConcertiAltraTela

Altra Tela è diventata una sezione consolidata del Festival Itinerante della Notte della Taranta e del Concertone finale di Melpignano, nasce da un progetto che dà spazio alle creazioni provenienti da tutto lo stivale di Italia in cui si reinterpreta la musica popolare salentina con arrangiamenti e contaminazioni provenienti da altri generi musicali, da altre realtà di musica popolare del sud Italia ed europeo. Dalle piazze della Grecìa salentina concerti e incontri coinvolgono gli spettatori in una dimensione più intima. L'obiettivo con questa sezione del festival è creare un ponte generazionale tra i gruppi storici della musica popolare e le nuove leve che si stanno avvicinano in punta di piede ma con grande passione e amore alle proprie radici, con la musica popolare. 

 

Concerto Ragnatela - #ConcertoRagnatela

Concerto Ragnatela è la sezione del Festival Itinerante della Notte della Taranta e del Concertone Finale di Melpignano, dove è racchiuso il lavoro più intenso di riscoperta della musica popolare salentina tradizionale. Per questa sezione di esibiscono gli artisti che meglio riescono a interpretare le radici della musica popolare del Salento, della pizzica in chiave di preservazione socio-storico della stessa. In questa sezione non mancano comunque le rivisitazioni moderne e chiave più vicina ai giovani del nostro tempo e che favoriscono l’interpretazione, godibilità in un contesto più globalizzato.  

 

 

Fonti:

Pagina ufficiale www.lanottedellataranta.it

Pagina ufficiale FB Fondazione https://www.facebook.com/FondazioneLaNottedellaTaranta/

 

 

Video - Maraculi - Kardiamundi - Official video
Video - "Lissía" - Mandatari on Musicraiser
VideoMusicClip - Taranta di Lizzano

Scorri gli altri eventi in programma:

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

Telefono +39 0832 1832103

Fax +08321831160

info@meravigliososalento.it