In Primo Piano:

Sagra De "Lu Porcu Meu" a Muro Leccese

Posizione

Area Mercatale
Via Martiri D'Otranto,10
73036 Muro Leccese
Italia
IT
Italiano
Data Evento fino al 2019: 
Sabato, 19 Ottobre, 2019 - 19:00
Meteo in tempo reale: 
MURO LECCESE Condizioni Meteo

 

Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre 2019 dalle ore 21.00 in concomitanza con la terza domenica di ottobre si festeggia a Muro Leccese con " lu porcu meu ", una sagra popolare che vede i muresi e gli abitanti dei paesi vicini riempire il proprio gusto con la carne di maiale preparata per l'occasione nelle diverse forme.

Si potrà degustare: dalla carne lessa " maiale lesso ", agli arrosti e agli spiedini. Per la serata ci sarà anche tanto buon vino ed intrattenimento musicale.

 

Questa 36^ edizione 2019 prevede un programma molto curato e ricco, per una due giorni all’insegna del gusto, dello svago e del divertimento.

Si parte sabato 19 ottobre 2019 con l’apertura alle ore 19.00 degli stand gastronomici, che proporranno la degustazione di piatti a base di maiale e altre specialità salentine. L’animazione sarà garantita dalla partecipazione come Mediapartener di Radio Cicco Riccio con lo spettacolo con Roby S, Ciccio DJ e le Riccio Girls; in serata dalle ore 22 si esibiranno i Folkabbestia con un concerto in perfetto sound folk-rock, canzoni d’autore e popolare e ska-punk il gruppo inoltre presenterà il nuovo disco

Domenica 20 ottobre 2019 giornata principale dedicata alla sagra, la giornata di festa avrà inizio alle ore 8.00 con la fiera mercato; alle ore 17.00 si terrà cuccagna “porcu meu”; dalle ore 19.00 degli stand gastronomici che proporranno la degustazione di piatti a base di maiale e altre specialità salentine; dalle ore 20.00 avrà inizio una grande serata musicale che inizierà con in scena il Trio Del Salento con musica popolare, liscio e folk.

La sagra sarà chiusa dalle ore 22 dal concerto di musica popolare salentina del Canzoniere Grecanico Salentino.

 

Curiosità, storia ed aneddoti:

Seppur con qualche variazione rispetto ai rituali di un tempo, questa festa rigenera il rapporto con la tradizione. Infatti, anticamente, secondo un racconto popolare, in occasione della Festa dei Santi Medici, si allevava un maialino che veniva lasciato libero di circolare libero per le vie del paese di Muro Leccese, in modo che venisse cresciuto dalla collettività. Il suo “porcile” era la piazza del paese dove, in mezzo al fango e alla sporcizia, passava i suoi giorni ingrassando. Nel giorno prestabilito veniva ucciso e cucinato in enormi recipienti di rame rosso e tutti gli abitanti avevano il diritto di mangiare un po’ di quella carne lessa per devozione ai santi festeggiati.

Nella cittadina è tenuta in gran considerazione il maiale, questo è dovuto al soprannome dei muresi che sono soprannominati porci. A proposito di questo soprannome si racconta un aneddoto simpatico ma alquanto ironico: un uomo che possedeva molti maiali aveva costruito un grande recinto all'aperto in grado di contenerli tutti; un giorno piovve tanto che, l'allevatore, per evitare che i maiali potessero prendersi un malanno, ebbe la brillante idea di farli asciugare in un grande forno con la conseguenza che i poveri animali furono letteralmente cotti a fuoco lento. Ma lo sciocco padrone non se ne avvide e sghignazzando, diceva ai presenti: Guardàti comu sta ritene, pare ca sta sciòcane (Guardate come ridono, sembra che stiano giocando).

 

Evento Promosso Da:

Associazione Pastorella

Comune di Muro Leccese

 

 

Per scoprire meglio il Salento e i suoi eventi più importanti potrebbe interessarti leggere gli articoli ai seguenti link:

Estate in Salento  ; 

-  #TARANTA22 ;

Porto Cesareo ; 

 

Canzoniere Grecanico Salentino "Pizzica in Griko"

Scorri gli altri eventi in programma:

 

Sede

Via del Fosso, snc 

Lucugnano - Tricase - Lecce

ITALIA

Newsletters

Iscriviti per ricevere gli ultimi aggiornamenti, notizie e altro ancora...

Contatti

Puoi contattarci tramite:

Web: Contattaci Online

Telefono +39 0832 1832103

Fax +08321831160

info@meravigliososalento.it